dcsimg
La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Privacy Policy Documentazione riguardante la protezione dei dati personali.

Scopri Di Più

Poste Vita S.p.A. e Poste Assicura S.p.A. (di seguito Gruppo Assicurativo Poste Vita) - società del Gruppo Poste Italiane - con sede in Roma, Viale Beethoven, 11 che operano in qualità di “Contitolari” del trattamento,nel pieno rispetto delle disposizioni dettate dal D.lgs. n. 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito “Codice”) forniscono le seguenti informazioni riguardanti il trattamento dei dati personali dei clienti (di seguito “Interessati”).
 
  • Fonte dei dati personali
    Al fine di fornire i servizi e/o i prodotti assicurativi richiesti o previsti a favore dell’interessato, il Gruppo Assicurativo Poste Vita deve disporre di dati personali che possono essere raccolti presso l’interessato stesso, al momento della richiesta del prodotto o del servizio oppure nel corso del rapporto contrattuale nonché, presso altri soggetti inerenti al rapporto contrattuale (es. contraenti di assicurazione in cui l’interessato risulti essere assicurato, beneficiario, coobbligati ecc.) e/o intermediari assicurativi e riassicurativi (quali, Poste Italiane S.p.A. - patrimonio Bancoposta, i soggetti addetti all’intermediazione quali dipendenti, collaboratori ed altri incaricati dell’intermediario stesso per l’attività svolta al di fuori dei locali dove lo stesso opera; agenti; broker di assicurazione, ecc.). I dati personali possono altresì, essere raccolti, telefonicamente (es. tramite call center) o anche attraverso tecniche di comunicazione a distanza (fra cui il sito internet ed i servizi web in esso contenuti).
     
  • Finalità del trattamento, natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati personali e conseguenze di un eventuale rifiuto
    I dati personali saranno trattati dal Gruppo Assicurativo Poste Vita per dar corso alle richieste dell’Interessato e/o per eseguire gli obblighi derivanti sia dal primo che da ogni eventuale successivo contratto aggiuntivo stipulato con l’Interessato o per adempiere a sue specifiche richieste prima della conclusione del contratto; inoltre per l’adempimento di obblighi di legge, nonché per le attività connesse e strumentali alla gestione del rapporto contrattuale, ivi compresi i rapporti relativi ad eventuali servizi e/o prodotti opzionali aggiuntivi richiesti dall’Interessato. In particolare, i dati personali saranno trattati dal Gruppo Assicurativo Poste Vita nel quadro delle finalità “assicurative” le quali richiedono, necessariamente, che i dati siano trattati per: predisposizione e stipulazione di polizze assicurative; raccolta dei premi; liquidazione dei sinistri o pagamento di altre prestazioni; riassicurazione; coassicurazione; prevenzione e individuazione delle frodi assicurative e relative azioni legali; costituzione, esercizio o difesa dei diritti del Gruppo Assicurativo Poste Vita; adempimento di altri specifici obblighi di legge o contrattuali; gestione e controllo interno; attività statistiche. Inoltre ove espressamente richiesto dalle disposizioni normative vigenti in materia di prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo internazionale (D.lgs. n. 231/2007 e n. 109/2007), i dati forniti dall’Interessato saranno trattati per l’esecuzione degli obblighi di adeguata verifica, registrazione, conservazione, comunicazione e segnalazione, nonché per attuare le relative misure volte a prevenire, contrastare e reprimere il finanziamento del terrorismo e l’attività dei paesi che minacciano la pace e la sicurezza internazionale. Per finalità amministrativo-contabili, il Gruppo Assicurativo Poste Vita potrà comunicare i dati personali a Poste Italiane S.p.A. e/o società del Gruppo Poste Italiane. I trattamenti effettuati per finalità amministrativo-contabili sono quelli connessi allo svolgimento delle attività di natura organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile, a prescindere dalla natura dei dati trattati (attività organizzative interne, quelle funzionali all’adempimento di obblighi contrattuali e precontrattuali, la tenuta della contabilità etc.).
Per tutte le finalità sopra descritte il conferimento dei dati è necessario, in assenza del conferimento,non sarà possibile fornire il prodotto assicurativo e/o il servizio richiesto. 

Il Gruppo Assicurativo Poste Vita, senza il consenso dell’interessato e salva la sua opposizione, potrà utilizzare i recapiti di posta elettronica e di posta cartacea dallo stesso forniti nel corso del rapporto contrattuale, per inviare proprio materiale pubblicitario o promuovere una propria vendita diretta, per compiere proprie ricerche di mercato o di comunicazione commerciale relativamente a prodotti e servizi analoghi a quelli richiesti. I dati raccolti potranno inoltre essere trattati in relazione alla eventuale richiesta dell’Interessato di partecipare ad operazioni a premio promosse dal Gruppo Assicurativo Poste Vita e/o da Poste Italiane e/o società del Gruppo Poste Italiane.

Inoltre, i dati personali saranno trattati dal Gruppo Assicurativo Poste Vita - con lo specifico consenso dell’Interessato, di natura facoltativa e revocabile in qualsiasi momento - per le seguenti ulteriori finalità:
  1. per comunicazioni a carattere promozionale, pubblicitario o commerciale e l’offerta diretta di prodotti o servizi del Gruppo Assicurativo Poste Vita e/o di Poste Italiane e/o delle società del Gruppo Poste Italiane - mediante l’impiego del telefono e della posta cartacea, nonché mediante sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore e mediante posta elettronica, telefax, messaggi del tipo Sms, Mms o di altro tipo oltrechè mediante altri canali come ad esempio le aree riservate dei siti di Poste e/o del Gruppo Poste e/o i canali social di Poste - e inoltre, con gli stessi mezzi, per indagini statistiche e di mercato volte anche alla rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei prodotti o servizi di Poste diversi da quelli postali, e/o delle società del Gruppo Poste Italiane;
  2. per comunicazioni a carattere promozionale, pubblicitario o commerciale e l’offerta di prodotti o servizi di soggetti terzi, non appartenenti al Gruppo Poste Italiane - mediante l’impiego del telefono e della posta cartacea, nonché mediante sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore e mediante posta elettronica, telefax, messaggi del tipo SMS, MMS, o di altro tipo, oltrechè mediante altri canali come ad esempio le aree riservate dei siti di Poste e/o del Gruppo Poste e/o i canali social di Poste - e inoltre, con gli stessi mezzi, per loro indagini statistiche e di mercato volte anche alla rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei loro prodotti o servizi;
  3. per svolgere attività di profilazione consistente nell’individuazione di preferenze, gusti, abitudini, necessità e scelte di consumo e nella definizione del profilo dell’Interessato, in modo da soddisfare le esigenze dell’Interessato medesimo, nonché per effettuare, previo lo specifico consenso di cui ai punti 1 e/o 2, comunicazioni a carattere promozionale, pubblicitario o commerciale personalizzate, con i mezzi indicati ai precedenti punti 1 e 2;
  4. per comunicare i dati di profilazione dell’Interessato alle società del Gruppo Poste Italiane e consentire a queste ultime di conoscerne preferenze, gusti, abitudini, necessità e scelte di consumo in modo da migliorare i prodotti o servizi offerti nel Gruppo Poste Italiane e soddisfare le esigenze dell’Interessato medesimo, nonché per effettuare, previo specifico consenso, comunicazioni a carattere promozionale, pubblicitario o commerciale personalizzate, con i mezzi indicati di cui al punto 1.

Particolari categorie di Dati:
Dati sensibili e giudiziari
Per la fornitura di prodotti e/o servizi assicurativi ed in particolare sia per alcune tipologie di prodotto  offerte nell’ambito della linea Protezione sia nell’ambito del servizio di liquidazione sinistri, il Gruppo Assicurativo Poste Vita ha la necessità di trattare anche dati di natura “sensibile” (cioè dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale), come ad esempio nel caso di perizie mediche. Il consenso espresso per il trattamento di tali dati (ex Art. 23 del Codice) e raccolto nei limiti delle sole finalità assicurative sopra descritte, verrà richiesto all’interno
di specifica modulistica (es. Dichiarazione stato di buona salute e Modulo Denuncia Sinistri) messa a disposizione dell’Interessato.

I dati di natura “giudiziaria” (cioè dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui all’articolo 3, comma 1, lettere da a) ad o) e da r) ad u), del D.P.R. 14 novembre 2002, n. 313, in materia di casellario giudiziale, di anagrafe delle sanzioni amministrative dipendenti da reato e dei relativi carichi pendenti, o la qualità di imputato o di indagato ai sensi degli articoli 60 e 61 del codice di procedura penale potranno essere trattati dal Gruppo Assicurativo esclusivamente nei casi autorizzati da espressa disposizione di legge o provvedimento dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. In tali casi il conferimento è obbligatorio. 

Dati biometrici
Il Gruppo Assicurativo Poste Vita intende mettere a disposizione dei propri clienti un servizio di firma elettronica avanzata (FEA) realizzato da Poste Italiane e fornito dal Gruppo Assicurativo in qualità di erogatore della stessa, ai sensi e per gli effetti del DPCM 22 febbraio 2013. Tale soluzione implica il trattamento di dati “biometrici” (velocità di scrittura, pressione esercitata, angolo di inclinazione della penna, accelerazione dei movimenti, numero di volte che la penna viene sollevata) dettagliatamente indicato nell’Informativa per il trattamento dei dati biometrici di Poste Italiane. In tale informativa - cui si fa rinvio - viene dettagliatamente illustrato tutto il processo di gestione della FEA ivi comprese le operazioni di decifratura della firma stessa da parte di periti grafometrici in sede di contenzioso che vengono, comunque, effettuate nel rispetto di idonee misure di sicurezza previste dalla legge. 

Il sistema FEA garantisce una maggiore certezza giuridica nei rapporti intercorrenti con i clienti con riferimento in particolare alla rigorosa identificazione del firmatario e alla sua connessione univoca alla firma. 

Laddove il cliente intendesse aderire al suddetto Servizio FEA, dovrà esprimere esplicita accettazione attraverso apposita modulistica fornita da Poste Italiane, dopo aver preso visione dell’informativa sul trattamento dati personali e aver rilasciato nella medesima occasione il consenso per il trattamento dei dati biometrici.

Tale consenso è revocabile in qualsiasi momento, secondo le modalità rese note da Poste Italiane sul sito Internet www.poste.it e sul sito internet del Gruppo Assicurativo.
 
  • Modalità di trattamento dei dati personali
    Il trattamento dei dati personali (compresi quelli sensibili e biometrici) avverrà mediante strumenti cartacei, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.
  • Soggetti che possono venire a conoscenza dei dati personali in qualità di Responsabili o Incaricati e soggetti o categorie di soggetti ai quali possono essere comunicati 
    In considerazione della complessità organizzativa e della stretta interrelazione fra le varie funzioni aziendali il Gruppo Assicurativo Poste Vita informa che i dati personali saranno trattati (il trattamento può comportare le seguenti operazioni previste dall’Art. 4,  comma 1, lett. a) del Codice: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione, distruzione di dati; è invece esclusa l’operazione di diffusione di dati) da dipendenti e/o collaboratori designati quali Responsabili o Incaricati nell’ambito delle rispettive mansioni ed in conformità alle istruzioni ricevute nel rispetto delle finalità sopra descritte. Inoltre, il Gruppo Assicurativo Poste Vita potrà comunicare i dati personali a soggetti terzi, ivi comprese Poste Italiane e/o le società del Gruppo Poste Italiane, per lo svolgimento di alcune attività (o parte di esse) strettamente necessarie per dar corso alla richiesta dell’Interessato e/o essenziali in relazione all’esecuzione del contratto. I predetti soggetti opereranno in qualità di Responsabili esterni, appositamente nominati dal Gruppo Assicurativo Poste Vita, oppure in qualità di Titolari autonomi del trattamento; in tale ultimo caso, provvederanno a rendere all’Interessato idonea informativa ai sensi dell’Art. 13 del Codice. Tali soggetti, anche esteri e/o appartenenti a gruppi societari esteri, in relazione al prodotto o al servizio richiesto, saranno individuati nell’ambito delle seguenti categorie: 
    A) intermediari assicurativi e riassicurativi ed altri canali di acquisizione di contratti di assicurazione; consulenti tecnici ed altri soggetti che svolgono attività ausiliarie per conto del Gruppo Assicurativo Poste Vita, quali professionisti legali, periti e medici; cliniche convenzionate; società di servizi per il quietanzamento; società di servizi a cui siano affidati la gestione, la liquidazione ed il pagamento dei sinistri; società di consulenza per tutela giudiziaria.
    B) società di servizi informatici, telematici e di telecomunicazione; società per la lavorazione, elaborazione e archiviazione dei dati; società di servizi postali per le comunicazioni dirette agli interessati; società (es. call center) per attività di assistenza, pubblicità, promozioni, ricerche di mercato e rilevazioni del grado di soddisfazione della clientela; società di revisione e certificazione delle attività svolte dal Gruppo Assicurativo Poste Vita anche nell’interesse della clientela; società di assistenza e consulenza; società di servizi per il controllo delle frodi; società di recupero crediti; soggetti che svolgono attività di garanzia assegni.
    C) autorità e organi di vigilanza e controllo e in generale soggetti, pubblici o privati, con funzioni di rilievo pubblicistico (es. IVASS, CONSOB, COVIP, ANIA, CIRT, CONSAP, Banca d’Italia, UIF, ecc.); soggetti che gestiscono sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi ai danni degli intermediari finanziari.
Per conoscere l’elenco aggiornato dei soggetti che possono trattare i dati personali e/o dei soggetti ai quali gli stessi possono essere comunicati è possibile rivolgersi al Referente Privacy Viale Beethoven, 11, 00144 Roma, Fax 06.54.92.42.58 o in alternativa al seguente indirizzo di posta elettronica privacy@postevita.it. 

Esercizio dei diritti ex Art. 7, D.lgs. n. 196/03
Presso il sopra indicato Referente Privacy, l’Interessato potrà esercitare i diritti previsti dall’Art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003, quali ad esempio il diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati personali, della loro comunicazione, il diritto di richiedere l’aggiornamento, la rettifica o integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco per i trattamenti in violazione di legge, nonché di opporsi al trattamento dei dati per finalità promozionali.


Hai bisogno di aiuto?

© Poste Assicura S.p.A., Viale Beethoven, 11, 00144 Roma
PEC: posteassicura@pec.poste-assicura.it - P.I. 07140521001.
Impresa iscritta alla Sezione I dell'Albo delle Imprese al n. 1.00174.

vai a inizio pagina